• Ciao, benvenuto sul nostro sex blog
  • Blog sul sesso, news, racconti erotici reali
  • classifica porno, siti escort, incontri
  • e molto altro ancora sull eros e erotica.
Escorts Torino

Chirurgia transgender: tutto cio che devi sapere, secondo i medici

Ecco com'e sottoporsi a un intervento chirurgico da uomo a donna o da donna a uomo.

La chirurgia transgender ha una costellazione di nomi. La gente lo chiama riassegnazione di genere, riallineamento o chirurgia di conferma; mascolinizzazione o chirurgia di femminilizzazione; chirurgia da maschio a femmina o da femmina a maschio; o anche un intervento chirurgico di riassegnazione del sesso. Sempre piu spesso, mentre la medicina esce da una scatola binaria di genere, i descrittori piu inclusivi e culturalmente appropriati, come "chirurgia per l'affermazione di genere" e "cura per l'affermazione di genere", stanno prendendo piede.

Sottoporsi a un intervento chirurgico per modificare una o piu caratteristiche sessuali, ad esempio seno / torace, genitali o tratti del viso, e una decisione altamente personale. Ma dire che e una "scelta" manca il bersaglio, spiega Steph DeNormand, Trans Health Program Manager presso Fenway Health a Boston. E una questione di sopravvivenza; e "posso essere la persona che so di essere?" dicono alla salute.

Sia che tu stia supportando qualcuno che e in transizione o che tu stia facendo il tuo viaggio per allineare il tuo corpo con il tuo senso di se, e importante sapere cosa possono comportare gli interventi chirurgici di mascolinizzazione, femminilizzazione e annullamento del genere, inclusi potenziali rischi e complicazioni. Abbiamo parlato con chirurghi e professionisti della salute trans per saperne di piu su questa categoria in espansione.

Prima dell'intervento transgender: cosa considerare

"Quello che dico sempre ai pazienti e che se non si ha la disforia su una parte del corpo, non si deve sottoporsi a un intervento chirurgico", dice Christopher McClung, MD, un urologo dell'Ohio La disforia si riferisce al disagio che le persone trans possono provare quando la loro identita di genere non corrisponde al sesso assegnato alla nascita. In alcuni casi, la chirurgia puo essere necessaria dal punto di vista medico per trattare la disforia, secondo la World Professional Association for Transgender Health (WPATH), che pubblica standard basati sull'evidenza per la cura di persone transessuali, transgender e di genere non conformi.

La terapia ormonale e un'altra opzione per il trattamento della disforia di genere e puo essere utile sia come terapia autonoma che in combinazione con altri trattamenti. La terapia ormonale e consigliata anche prima della maggior parte degli interventi chirurgici; inducono molti dei cambiamenti fisici che mascolinizzano o femminilizzano il corpo.

C'e anche la psicoterapia. Le persone possono trovare utile elaborare gli effetti negativi sulla salute mentale della loro disforia, secondo WPATH. In genere, le persone che cercano un intervento chirurgico conforme al genere devono essere valutate da un professionista della salute mentale qualificato per ottenere un rinvio.

Alcuni potrebbero scoprire che vivere nel loro genere preferito e tutto cio che serve per alleviare la loro disforia, sottolinea WPATH. Farlo per un anno intero prima e un prerequisito per molti interventi chirurgici.

Sebbene queste siano linee guida, il trattamento di ogni persona e personalizzato, quindi "non esiste un percorso lineare", dice Julie Thompson, assistente medico e direttore medico per la salute trans al Fenway Health di Boston.

Cosa sono gli interventi chirurgici mascolinizzanti e come funzionano?

Il processo di mascolinizzazione spesso include la "chirurgia superiore" per rimuovere il tessuto mammario. "Penso che molti uomini trans in generale si sottoporranno a un intervento chirurgico superiore e si fermeranno li", a seconda del livello di disforia, afferma il dott. McClung. Altri optano per la "chirurgia del fondo" per ricostruire l'area pelvica.

La terapia ormonale, necessaria prima della maggior parte degli interventi chirurgici, produce evidenti cambiamenti nell'aspetto. "Cominciano a far crescere i capelli, la loro voce si fa piu profonda, hanno piu massa muscolare", Heidi Wittenberg, MD, direttore medico del Gender Institute al Saint Francis Memorial Hospital di San Francisco e direttore di MoZaic Care Inc., specializzato in questioni legate al genere interventi chirurgici genitali, urinari e pelvici, dice.

Alcuni uomini trans scelgono di fare la metoidioplastica, chiamata anche meta, che comporta l'allungamento del clitoride, l'estensione dell'uretra (il tubo attraverso il quale passa l'urina) e la formazione di uno scroto. Alcuni pazienti possono richiedere una variazione chiamata rilascio semplice (o semplice meta) "per allungare il clitoride e non fare nient'altro", osserva il dottor McClung.

Altri uomini trans optano per la falloplastica per dare loro una struttura fallica con sensazioni. Il primo e piu impegnativo passo e raccogliere tessuti da un'altra parte del corpo, spesso l'avambraccio o la schiena, insieme a un'arteria e una vena o due, per creare il fallo, Nicholas Kim, MD, assistente professore nella divisione di plastica e Chirurgia ricostruttiva nel dipartimento di chirurgia presso la University of Minnesota Medical School di Minneapolis, dice. Quelle strutture vengono poi ricollegate al microscopio operatorio usando suture molto sottili, "piu sottili dei nostri capelli", dice. Quell'intervento da solo puo richiedere dalle 6 alle 8 ore, aggiunge.

In un'operazione separata, chiamata ricostruzione uretrale, i chirurghi collegano il sistema urinario alla nuova struttura in modo che l'urina possa attraversarla, afferma il dottor Kim. A causa di possibili complicazioni urinarie dopo la falloplastica, come fistole urinarie o stenosi, alcune persone preferiscono saltare quel passaggio, soprattutto se urinare attraverso il pene stando in piedi non e una priorita, spiega. Anche i pazienti che vogliono fare sesso penetrativo devono sottoporsi a un intervento di impianto di protesi.

Per quanto riguarda la rimozione dell'utero e delle ovaie, dipende. I pazienti potrebbero volere un'isterectomia per affrontare la loro disforia, dice il dottor Wittenberg, e potrebbe essere necessario se il loro intervento chirurgico di affermazione del genere comporta la rimozione della vagina.

Cosa comportano gli interventi di femminilizzazione?

Poiche la terapia ormonale stessa puo portare allo sviluppo del tessuto mammario, le donne transgender possono o meno decidere di sottoporsi a un aumento del seno chirurgico.

Per quanto riguarda la chirurgia del fondo, ci sono una varieta di procedure di femminilizzazione tra cui scegliere. "Si potrebbe fare una sola orchiectomia, che e solo la rimozione dei testicoli", dice il dottor McClung. "Potresti fare un'orchiectomia e una scrotectomia rimozione dello scroto", dice, Altre opzioni includono la vulvoplastica (per creare genitali esterni senza una vagina) o una vaginoplastica completa (creando una vulva e un canale vaginale).

Il dottor Wittenberg osserva che i pazienti possono sottoporsi da sei a 12 mesi di elettrolisi o epilazione laser prima dell'intervento chirurgico per rimuovere i peli pubici dalla pelle che verranno utilizzati per il rivestimento vaginale.

I chirurghi hanno tecniche diverse per creare un canale vaginale. Una comune e un'inversione del pene, in cui le strutture maschili vengono svuotate e invertite in una cavita creata, spiega il dottor Kim. La vaginoplastica puo essere eseguita in una o due fasi, afferma il dottor Wittenberg, e il recupero iniziale e di tre mesi, ma ci vorra un anno intero prima che i pazienti vedano i risultati.

Le difficolta di guarigione delle ferite sono una complicanza comune. I pazienti con vaginoplastica devono utilizzare un dilatatore per mantenere la profondita e la larghezza della cavita vaginale, il che pone stress sul sito chirurgico, afferma il dottor Kim. "Quindi hai due obiettivi", dice, uno di cercare di guarire le ferite e l'altro di cercare di mantenere la cavita vaginale "piu profonda e ampia possibile", aggiunge. Se le ferite vengono infettate, potrebbero essere necessari antibiotici o anche un'altra operazione per eliminare l'infezione.

Un numero crescente di vaginoplastiche a profondita minima viene eseguito in risposta a pazienti che desiderano genitali femminili ma non sono disposti a rischiare complicazioni o il fastidio della dilatazione. "Di recente, stiamo scoprendo che dal punto di vista di un paziente l'aspetto esterno della vulva e importante tanto quanto la cavita vaginale", afferma il dott. Kim.

Altri interventi chirurgici che possono essere opzioni

Gli individui asessuali possono optare per l'annullamento, ovvero l'asportazione di tutti gli organi sessuali. I genitali esterni vengono rimossi, lasciando un'apertura per il passaggio dell'urina.

Alcuni pazienti non conformi di genere assegnati a maschi alla nascita vogliono una vagina ma vogliono anche preservare il loro pene, afferma il dottor Wittenberg. Questa e chiamata vaginoplastica per la conservazione del pene, o "falgina", come l'ha coniata uno dei suoi pazienti. Spesso, cio comporta la rimozione della pelle dal rivestimento dell'addome per creare una vagina con tutta la profondita.

In alternativa, una paziente assegnata come femmina alla nascita puo sottoporsi a falloplastica e mantenere l'apertura vaginale.

Cio che i medici desiderano che i loro pazienti sappiano prima dell'intervento chirurgico

Tutto sommato, l'intero processo di transizione - vivere secondo il genere preferito, ottenere referenze per la salute mentale, ottenere approvazioni assicurative, assumere ormoni, passare attraverso la depilazione e sottoporsi a vari interventi chirurgici - puo richiedere anni, dicono i medici. Quando finalmente hanno un consulto chirurgico, i pazienti tendono a concentrarsi sul fare l'intervento il piu rapidamente possibile, afferma il dottor Wittenberg.

Eppure e importante procedere con la massima cura. Il dottor McClung desidera che i pazienti abbiano un'idea migliore dei potenziali rischi. I tassi di complicanze legate a vaginoplastiche, falloplastiche e altre procedure possono raggiungere il 25%, dice. "Dico sempre ai miei pazienti: 'Guarda, voglio la stessa cosa di te: voglio un set di genitali esteticamente e funzionalmente perfetto che ti rendera felice'", dice. Ma le procedure devono essere eseguite nel modo piu sicuro possibile per evitare complicazioni.

Ricerche correlate a Pornostar: cambio di sesso, chirurgia transgender, intervento chirurgico da uomo a donna.